Area minori e giovani

L’area sperimenta una modalità di intervento educativo e psicopedagogico di cura e promozione delle peculiarità individuali, rispettosa delle pluralità culturali e in ascolto dei bisogni sociali emergenti.

Promuove dal 2001 interventi atti a prevenire o affrontare fenomeni di devianza ed emarginazione; opera in un’ottica di promozione alla crescita volta a sostenere ragazzi e famiglie nel ciclo vitale; accompagna minori e giovani italiani e stranieri all’acquisizione di un’autonomia di vita.

Costruire Radici per il futuro – Alloggi per l’autonomia

Servizio in convenzione con il Comune di Milano,  accoglie e accompagna minori stranieri (16-18 anni) all’autonomia sociale, formativa, lavorativa e abitativa. I cinque appartamenti accolgono fino a 16 ragazzi maschi seguiti quotidianamente. Presenza educativa dalle 8.00 alle 22.30 e reperibilità notturna.

Alloggi protetti per l’autonomia di giovani stranieri o richiedenti asilo politico, rifugiati. Ciascun ospite viene supportato da personale educativo nella realizzazione del progetto di autonomia e integrazione nel contesto italiano.

Clicca qui per maggiori dettagli

 

Progetto Emergenze Sostenibili

Il progetto si rivolge a minori stranieri non accompagnati di età tra i 16 e i 18 anni, neo maggiorenni stranieri in carico al servizio sociale da minorenni. E’finanziato dalla legge ex 285/97  e terminerà nel Dicembre 2014.

Gli obiettivi del progetto sono, in ordine, sperimentare un nuovo modello di accoglienza educativa rivolta all’autonomia, sperimentare nuove forme di collaborazione con il privato sociale, da trasformare in corresponsabile del progetto globale, favorire i processi di integrazione e autonomia dei ragazzi.

L’equipe accompagna le accoglienze, ed è formata da 5 operatori, tre assistenti sociali e una coordinatrice.

Per conoscere meglio il progetto clicca qui

Per partecipare al blog per gli operatori sociali clicca qui

 

PROGETTI TERMINATI

 

Sistema milano

Prostituzione maschile – Sospeso nel 2012

Interventi a favore di giovani uomini che si prostituiscono in strada o in luoghi pubblici cittadini. La finalità dell’intervento è migliorare la condizione di emarginazione sociale e forte precarietà (condizione sanitaria, posizione giuridica irregolare, microcriminalità…) e accompagnare alla fuoriuscita dalla prostituzione. L’unità di strada opera sul territorio milanese dal 2003, monitora e studia il fenomeno all’interno di locali, cinema, siti e chat., svolge attività di counselling e tutoring individualizzato.

Altrestrade

UMI – Unità Multidisciplinare Integrata

Counselling

Servizio gratuito nato nel 2003 e sviluppatosi in due sedi in zona 4 e 5 di Milano, attraverso finanziamenti pubblici e privati. Si rivolge a minori, giovani, adulti e nuclei familiari. I percorsi di counselling vengono realizzati attraverso un ciclo di colloqui (10-12 e comunque a seconda della necessità), accompagnano durante momenti di crisi, attivano risorse per affrontare e prevenire situazioni di rischio e aiutano a individuare strategie più efficaci per sé e per la propria famiglia. 

Sestante

Arcipelago Mazzini – Centro di counselling rivolto in particolare ai nuclei familiari

Il Finanziamento del progetto è terminato a Febbraio 2013. Il servizio di Counselling è rimasto attivo fino a Gennaio 2014.

Comments are closed.